Domenica 11 Dicembre

NBA – Obama premia Michael Jordan e Abdul Jabbar alla Casa Bianca: dopo la cerimonia tutti… freezati [VIDEO]

Barak Obama ha premiato Michael Jordan e Kareem Abdul Jabbar per il loro impegno nel sociale: dopo la cerimonia, è scattata l’ormai ‘obbligatoria’ Mannequin Challenge

Il basket sta diventando un appuntamento fisso alla Casa Bianca di quest tempi. Dopo la visita dei Cavs di qualche settimana fa, Barak Obama ha ospitato Michael Jordan e Kareem Abdul-Jabbar fare le 21 personalità premiate con la medaglia presidenziale della Libertà. Il premio speciale è stato consegnato a “chi ha dato un contributo meritorio speciale per la sicurezza o per gli interessi nazionali degli Stati Uniti, per la pace nel mondo, per la cultura o per altra significativa iniziativa pubblica o privata.

Kareem Abdul Jabbar è stato premiato per le sue battaglie per i diritti civili, la giustizia sociale, nella ricerca scientifica e nella battaglia contro il cancro. A Michael Jordan, apostrofato in maniera divertente come “il Ragazzo di Space Jam“, è stato conferito il premio per aver ispirato milioni di americani che ogni giorno si sforzano di essere come Mike (“to be like Mike“).

Obama ha più volte stemperato l’aurea di ‘solennità’ della premiazione con battute e la sua proverbiale ironia e al termine della cerimonia tutti i presenti si sono dilettati nella ormai immancabile Mannequin Challenege. Ecco i video della giornata: