Martedi 6 Dicembre

NBA, Isaiah Thomas e quei complimenti alle 8 del mattino: “è squillato il telefono, era Allen Iverson!”

Allen Iverson in persona si è complimentato con Isaiah Thomas dopo la prestazione contro i Timberwolves

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Dopo aver firmato l’ennesima grande prestazione contro i Minnesota Timberwolves (29 punti), Isaiah Thomas sarà stato contento nel ricevere i complimenti di un hall of famer del calibro di Allen Iverson. L’ex giocatore dei 76ers gli ha mandato un messaggio con su scritto: “continua a fare ciò che fai. Ti tengo d’occhio”. Iverson è un idolo per Thomas, soprattutto per la caratteristica che rende entrambi speciali, l’altezza nettamente inferiore rispetto alla media della lega: 1.83 cm per Iverson, 1.75 cm per Isaiah Thomas!

Allen Iverson (2)Lo stesso Thomas ha poi commentato così i complimenti di ‘The Answer”: “erano esattamente le 8:30 del mattino. Allen deve aver visto gli highlights della partita contro Minnesota. Subito gli ho risposto dicendogli che ho apprezzato il messaggio e che sto provando in tutti i modi a diventare come lui. Questo messaggio è davvero importante per me, è una motivazione in più a migliorarmi ogni giorno. Lui per me è sempre stato una guida da seguire, molte mie giocate si ispirano alle sue. Pensare che un giocatore come Allen veda le mie partite può essere solo motivo di orgoglio e mi sprona a perfezionare il mio gioco”.