Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, tutti giù per terra: superata la quota delle 1000 cadute stagionali

Contando tutte e tre le categorie del Motomondiale, prima dell’ultimo Gp di Valencia sono già 1011 le cadute registrate

Tutti giù per terra! Potrebbe essere questo lo slogan di questa stagione del Motomondiale che attende di vivere il suo epilogo con il Gp di Valencia in programma nel prossimo week-end.

marquezRispetto allo sorso anno, infatti, sono aumentate notevolmente le cadute riferite a tutte e tre le classi, una cifra che si assesta a quota 1011, rispetto alle 976 del 2015. I motivi di questo considerevole aumento sono da ricercare soprattutto nelle novità introdotte ad inizio stagione, in particolare il ritorno della Michelin come fornitore unico di pneumatici ed il software unico della centralina, elementi che hanno giocato un ruolo chiave per far registrare questo dato. I dati peggiori si registrano in MotoGp, dove si è passati dalle 215 cadute del 2015 alle 275 rilevate per ora nel 2016, in attesa che si scenda in pista a Valencia dove il dato potrà essere ritoccato.