Domenica 11 Dicembre

MotoGp, tra Lorenzo e Dall’Igna scoppia l’amore: “so io come farlo tornare al top”

LaPresse/Reuters

Intervenuto ai microfoni di Speedweek.com, Gigi Dall’Igna ha svelato cosa manca a Lorenzo per sentirsi di nuovo un top rider

Manca poco prima della celebrazione ufficiale del matrimonio tra Ducati e Jorge Lorenzo, una liaison annunciata già parecchi mesi fa e pronta a concretizzarsi dopo il Gp di Valencia.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Alessandro La Rocca/LaPresse

Gigi Dall’Igna attende con ansia il suo nuovo pilota, sperando che sia l’uomo giusto per riportare il titolo Mondiale a Borgo Panigale. Il Direttore Generale del Reparto Corse del team in rosso ha già le idee chiare su come far rendere al meglio lo spagnolo e lo sottolinea ai microfoni di Speedweek.com: “Jorge all’inizio della sua carriera non era velocissimo sul bagnato, migliorando molto negli anni a seguire. Per qualche ragione ha perso fiducia,  ma sono sicuro che in futuro anche sotto la pioggia può essere di nuovo veloce. La nostra moto è competitiva su pista bagnata, quindi questo aiuterà senza dubbio Lorenzo.

LaPresse/Costanza Benvenuti

LaPresse/Costanza Benvenuti

Credo che in questo momento Jorge si senta lasciato solo, ha bisogno di qualcuno intorno a lui che lo aiuti dal punto di vista umano, è uno dei migliori piloti del mondo ed è così che deve tornare a sentirsi. Valencia sarà solo il primo test di Lorenzo sulla nostra moto, tutti gli serviranno per adattarsi alla nuova DesmosediciGP e arrivare pronto alla nuova stagione. Ci aspettiamo molto da lui“.