Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Stoner spazza via ogni dubbio: “il mio futuro ormai è deciso”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Casey Stoner toglie ogni dubbio sul suo futuro: ecco cosa afferma l’australiano della Ducati

La stagione di MotoGp sta per volgere al termine: domenica si terrà infatti l’ultimo Gp dell’anno, a Valencia. Marquez è campione del mondo ormai da Motegi, Rossi si è assicurato il titolo di vicecampione mentre Lorenzo deve ancora lottare per non farsi scavalcare da Maverick Vinales e chiudere l’anno, il suo ultimo con la Yamaha prima di passare in Ducati, al terzo posto.

World Ducati Week _ Casey StonerA inizio stagione in molti sognavano di vedere correre almeno una volta durante questo lungo anno Casey Stoner, collaudatore e testimonial ufficiale Ducati. L’australiano però è stato di parola: “non correrò” aveva infatti detto più volte anche se non tutti gli credevano, e così è stato.

E a chi ancora spera di vederlo in pista a gareggiare magari il prossimo anno Stoner dice: “no, non ci sono stato negli ultimi quattro anni e non ci sarò l’anno prossimo“, ha dichiarato in occasione della presentazione delle novità Ducati all’EICMA come riportato da Sportmediaset.

Dovizioso-Stoner-Losail-2016Stoner ha poi ammesso di non poter mancare all’ultimo appuntamento di MotoGp: “ci andrò per vedere la gara nel fine settimana e poi per i test successivi, che sono molto importanti per noi per capire a che punto siamo e come possiamo migliorare la moto per il prossimo anno. Non farò i test ma sarò molto vicino per capire che cosa succede”, ha concluso l’australiano.