Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp, soddisfazione in casa Ducati: “Lorenzo ci è piaciuto! Ecco perchè”

Davide Tardozzi racconta le sensazioni della Ducati dopo la prima giornata di test con Jorge Lorenzo

E’ terminata la prima giornata di test IRTA a Valencia. Il più veloce in questa prima sessione di test ricca di novità è stato Maverick Vinales in sella alla Yamaha, seguito dal suo nuovo compagno di squadra Valentino Rossi e da Jorge Lorenzo per la prima volta alla guida della Ducati. Buona anche la prestazione di Andrea Iannone alla sua prima prova con la Suzuki.

jorge lorenzo ducati1Clima sereno e soddisfatto in casa Ducati per la prima esperienza di Jorge Lorenzo a bordo di una moto del team di Borgo Panigale: “siamo soddisfatti, Jorge non ha fatto niente di più di quello che ci aspettavamo se non fare un lavoro di messa a punto di se stesso sulla moto piuttosto che di conoscere la moto e il team nel miglior modo possibile, siamo contenti del suo approccio e del suo metodo di lavoro“, ha dichiarato Davide Tardozzi ai microfoni di Sky Sport al termine della prima giornata di test.

jorge lorenzo ducatiE’ molto determinato, mi ha fatto piacere e impressione il suo metodo di lavoro, non si spaventa nel momento in cui gli altri stanno andando più forte di lui perchè nel momento in cui si sente più a posto il tempo lo fa e lo ha dimostrato, quindi ci è piaciuto. Ci stiamo conoscendo come stanno facendo Vinales in maniera perfetta e Iannone è andato forte, direi che i tre cambiamenti sono tutti e tre positivi“, ha aggiunto il team manager Ducati. “Una sua richiesta è stata quella di abbassare la sella, ci lavoreremo e vediamo cosa riusciamo a fare per domani, ma sicuramente queste indicazioni ci serviranno per fare la sua moto per il test in Malesia. E’ stato soddisfatto di alcune cose un po’ meno di altre, come credo un po’ tutti i piloti quando trovano una moto nuova, ma direi che la moto lo ha soddisfatto“, ha aggiunto Tardozzi.

davide tardozziDovizioso ha fatto delle prove con le ali e senza le ali, ha provato la nuova, credo che il lavoro di dvozi sia stato utile e positivo, ha lavorato veramente bene!”, ha concluso il team manager.