Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, Rins lascia l’ospedale: “ecco come sto”

Alex Rins lascia l’ospedale con un unico pensiero: tornare presto in pista

Si è conclusa ieri la due giorni di test IRTA a Valencia. A dominare è stato un eccellente Maverick Vinales, davanti a tutti in entrambe le giornate, per la prima volta in sella alla Yamaha. Giornata particolare quella di ieri che ha visto due brutte cadute, entrambe in curva 12, entrambe con due piloti della Suzuki, Iannone e Rins. Se il campione di Vasto, ex ducatista, se l’è cavata con un dolore al gomito che lo ha fatto tornare in pista già nel pomeriggio, lo spagnolo è stato trasportato in ospedale per degli accertamenti dai quali è emerso lo schiacciamento delle vertebre T8 e T12.

alex rinsSono caduto mentre cercavo di migliorare le mie sensazioni con la moto seguendo il piano di lavoro con il team. Sono deluso perchè queste prove erano importanti e praticamente non ho portato a compimento il secondo giorno, ma la cosa più importante è non aver subito un infortunio molto più grave“, ha spiegato Rins. “Ora torno a casa e punto a recuperare pensando alla restante parte di pre-stagione. Voglio ringraziare il mio box per il supporto che mi hanno dato in questo avvio“, ha concluso il pilota Suzuki.