Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Meregalli ammette: “in Yamaha emozioni contrastanti”

LaPresse/Simone Rosa

Massimo Meregalli e le emozioni contrastanti in casa Yamaha in vista dell’ultimo Gp della stagione 2016

La stagione 2016 di MotoGp sta per terminare, domenica si terrà infatti l’ultima gara dell’anno, il Gp di Valencia che sicuramente regalerà forti emozioni. Marquez è già campione del mondo, Rossi è vicecampione, mentre Lorenzo deve lottare ancora per assicurarsi il terzo posto e non farsi scavalcare da Vinales. Inoltre è ancora aperta la lotta per il titolo costruttori.

meregalliTutti quindi puntano al podio e a un ottimo risultato: “dopo le gare oltremare finalmente torniamo sul suolo europeo per la quarta e ultima prova in Spagna. Ora che Valentino si è assicurato il secondo posto in campionato si può godere questo ultimo round al massimo con una grande corsa, mentre Jorge continua la battaglia per il terzo posto in classifica“, ha dichiarato Massimo Meregalli alla vigilia del Gp di Valencia.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Alessandro La Rocca/LaPresse

L’atmosfera è sempre speciale a Valencia, il che rende la gara eccitante. Ci stiamo avvicinando al fine settimana con emozioni contrastanti, è un peccato non avere più Jorge nella squadra dopo la sua ultima apparizione per la Yamaha in questo fine settimana. Tuttavia, questo è un motivo in più per terminare la stagione in crescendo. Siamo convinti che insieme possiamo fare un grande ultimo gran Premio e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare il Venerdì“, ha concluso il team director Yamaha.