Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Marquez e quel piccolo difetto: “ecco perchè perdo la concentrazione”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Presente in conferenza stampa alla vigilia del week-end di Valencia, Marquez svela uno dei suoi difetti principale

La stagione di MotoGp sta volgendo al termine: si terrà infatti domenica l’ultimo appuntamento del 2016, il Gp di Valencia. Marquez è campione del mondo dalla gara di Motegi, Rossi si è assicurato in anticipo il titolo di vicecampione mentre Lorenzo deve ancora lottare per far suo il terzo posto e non farsi scavalcare da Vinales.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

I campioni delle due ruote, in attesa di salire in moto domani per le prime prove libere della gara spagnola, hanno incontrato oggi i giornalisti, nella tradizionale conferenza stampa del giovedì. “Le ultime due gare non sono state all’altezza del titolo conquistato – commenta Marquezma ho bisogno di pressione per manentere alta la concentrazione e giungere al traguardo. Quello di Valencia è un circuito che mi piace e farò del mio meglio per ottenere un buon risultato. Le ultime due gare sono state positive dal punto di vista della prestazione e proverò a lottare per la vittoria anche se è difficile concentrarsi in questa situazione. A Valencia ci divertiremo quest’anno perchè tutto è deciso e ne vedremo delle belle, speriamo sia una grande festa e che il pubblico viva un bello spettacolo. Martedì e mercoledì inizieremo la nuova stagione, avremo parecchie cose da migliorare e trovare la strada da seguire. Voglio concentrarmi adesso su questo week-end di gara per poi partire con il piede giusto in vista della nuova stagione.