Venerdi 2 Dicembre

MotoGp, Lorenzo ad Abu Dhabi: “in pochi hanno fatto ciò che ho fatto io”

Jorge Lorenzo sereno e rilassato ospite della Mercedes ad Abu Dhabi: ecco le sensazioni del maiorchino

Il Gp di Abu Dhabi è entrato nel vivo! Dopo la sessione di prove libere di questa mattina che ha visto le Mercedes fuori dai migliori tre e Sebastian Vettel chiudere col miglior tempo, i campioni delle quattro ruote sono scesi in pista per le qualifiche.

jorge lorenzo1Non poteva mancare ad un appuntamento così importante il pilota Jorge Lorenzo, che quest’anno ha avuto la possibilità di guidare la Mercedes W05 Hybrid con cui Hamilton vinse il Mondiale nel 2004. “Sono molto orgoglioso di aver avuto questa opportunità perchè poche persone hanno potuto dire di aver guidato una Motogp o una F1 e ancora meno di aver potuto fare entrambe le cose. Impressionante il grip della macchina, tutto impressionante, l’ho potuto vivere 3 4 ore al massimo“, ha raccontato il maiorchino ai microfoni di Sky Sport prima delle qualifiche del Gp di Abu Dhabi.

Lui che di lotta col compagno di squadra ne sa qualcosa, ha spiegato: “l’aspetto negativo è che per chi perde è veramente dura accettarlo perchè sai che chi ti ha battuto ha la tua stessa macchina, la cosa buona invece è che tutti e due si migliorano dato che sono piloti forti e migliori i tuoi limiti, ma è veramente dura per chi perde“.

Penso che Nico ha più pressioni, mentre Lewis deve aspettare di vedere cosa succede, per Nico è dura ma ha il vantaggio di avere i punti. Nico ha molte più chance ma finchè non passano la bandiera a scacchi non si sa cosa può succedere“, ha concluso Lorenzo.