Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp, la Michelin vuole abolire le gomme intermedie: il parere Rossi, Lorenzo e Dovizioso

Per Rossi le intermedie sono inutili, Dovizioso e Lorenzo preferiscono averle anche nella prossima stagione

La stagione 2016 di MotoGp sta per terminare: Marquez si è aggiudicato il titolo Mondiale a Motegi, Rossi si è assicurato il secondo posto mentre Lorenzo deve fare l’ultimo sforzo a Valencia per portarsi a casa il terzo posto prima di iniziare una nuova avventura a bordo della Ducati.

dovizioso1Non solo Lorenzo e Rossi pensano al futuro ma anche la Michelin, il fornitore ufficiale di pneumatici, che ha già in mente di abolire le intermedie. Ma durante la riunione della commissione di sicurezza a Sepang, i piloti si sono trovati in disaccordo: “non sono d’accordo con la Michelin. Credo che le gomme intermedie siano buone per la sicurezza”, ha spiegato Andrea Dovizioso. “Quando le temperature sono state basse come a Phillip Island, Michelin ha fornito pneumatici duri, ma quando le condizioni sono miste bisogna usare le intermedie per sicurezza. Penso che dovremmo tenerle“, ha aggiunto il ducatista.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

A mio parere le slick Michelin sono meno pericolose di quelle della Bridgestone in condizioni miste. Perciò credo che potremmo fare a meno delle intermedie, la differenza non è grande“, ha invece spiegato il Dottore.

Nelle qualifiche in Australia con le intermedie mi sentivo meglio. Aumentano la sicurezza in pista. Non so se la decisione è già definitiva ma vorrei tenere le intermedie“, ha concluso Lorenzo.