Martedi 6 Dicembre

MotoGp, Jorge Lorenzo non si abbatte: “io dietro Rossi? Vi ricordo che…”

LaPresse/EFE

Dopo aver detto ufficialmente addio al secondo posto nel Mondiale, Jorge Lorenzo non si abbatte ricordando di aver vinto il titolo solo 12 mesi fa

Il Gp di Sepang ha messo fine anche all’ultimo duello di questo entusiasmante 2016. Grazie al secondo posto centrato in Malesia, Valentino Rossi è riuscito a mettere al sicuro il secondo posto della classifica mondiale dall’attacco di Jorge Lorenzo, costretto dunque ad accontentarsi di arrivare dietro al compagno di squadra.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

La ‘sconfitta’, però, non turba più di tanto Lorenzo, memore del fatto che, solo 12 mesi fa, festeggiava la vittoria del titolo iridato: “ho perso il secondo posto, ma mi consola aver vinto il campionato l’anno scorso, che è molto più importante – sottolinea Lorenzo al quotidiano spagnolo ‘AS’ – non ho ancora garantito il terzo e perderlo non sarebbe buono. Non è stata una stagione molto consistente. Ci sono stati momenti belli, ma anche molto brutti. Dobbiamo migliorare sulla pioggia perché non siamo stati competitivi”.