Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, Iannone non ha dubbi: “il più dispiaciuto per il mio addio? Vi svelo chi è”

Dalla prossima stagione Andrea Iannone sarà un nuovo pilota Suzuki, secono il rider di Vasto il più dispiaciuto della sua partenza è senza dubbio Dall’Igna

Manca solo il Gp di Valencia, poi calerà il sipario sul Mondiale di MotoGp che ha già incoronato Marc Marquez come campione del mondo.

Iannone-DallIgna-DoviziosoDal 2017, saranno molti cambiamenti nel circus delle due ruote, a partire dalle line-up dei team che schiereranno nuove coppie di piloti già a partire dai primi test pre-stagionali. Oltre a Lorenzo in Ducati e Viñales in Yamaha, a catturare l’attenzione è anche il passaggio di Andrea Iannone in Suzuki, una scelta obbligata che comunque strappa al pilota di Vasto un filo di dispiacere. “Ho sempre detto che mi dispiace molto lasciare la Ducati – le parole di Iannone riportate da Motorsport.com – ho vissuto quattro anni incredibili, gli ultimi due come pilota ufficiale. Abbiamo fatto un lavoro enorme, soprattutto da quando è arrivato Gigi Dall’Igna. Con lui ho sempre avuto un rapporto molto buono, e penso che sia una delle persone più dispiaciute per il fatto che vada via. Quando si lavora bene con un gruppo di persone, è sempre un peccato separarsi. Allo stesso tempo sono contento perché andrò a guidare una moto che ha dimostrato di poter lottare con le migliori”.