Mercoledi 7 Dicembre

MotoGP, felici e soddisfatti: le sensazioni di Lorenzo, Marquez e Rossi dopo le qualifiche a Valencia

LaPresse/EFE

Sorridenti, felici e soddisfatti i piloti di MotoGp che hanno conquistato la prima fila del Gp di Valencia nelle qualifiche di oggi

Grande spettacolo questo pomeriggio nelle qualifiche del Gp di Valencia. Jorge Lorenzo ha conquistato una fantastica pole position stabilendo il nuovo record della pista, già suo. Subito dietro di lui il neo campione del mondo Marc Marquez e Valentino Rossi.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Felicissimo e soddisfatto il maiorchino: “non capisco mai come possiamo andare così forte nelle qualifiche, arrivano le qualifiche e tutti facciamo un giro incredibile, temponi molto molto forti e anche migliorando 2 decimi ogni penumatico, ho dato il massimo. Nei due ultimi giri era quasi impossibile non fare il giro perfetto“, ha dichiarato Lorenzo al parco chiuso ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Abbastanza soddisfatto anche il neo campione del mondo che durante le qualifiche ha avuto un problema con Andrea Iannone che lo ha rallentato: “il mio primo plan era fare solo due pneumatici ma col primo Iannone era in mezzo ma penso che non mi ha visto, stavo venendo con un giro veloce però dai questo mi ha fatto cambiare i piani, ho provato a fare la pole ma oggi Jorge era incredibile, prima fila va bene, le due Yamaha sono molto forte, vediamo di fare una bella gara“, ha spiegato Marquez.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Felice della prima fila anche il campione di Tavullia: “è molto importante perchè questa pista di solito per me è difficile, ieri è stata una giornata difficile, e nemmeno stamattina ero veloce ma oggi mi sono trovato meglio, cercare di partire davanti è fondamentale, ma ancora c’è molto da lavorare perchè Marquez e Lorenzo vanno di più e dietro ci sono tanti piloti vicini. La dura scivola e con la morbida non si riescono a fare tutti i giri, quindi boh, ce ne vorrebbe un’altra“, ha concluso Rossi.