Venerdi 2 Dicembre

MotoGp, Ezpeleta ‘incorona’ Valentino Rossi: “è come Enzo Ferrari, lui è il giallo di questo sport”

Lapresse/Simone Rosa

Durante la cerimonia Dorna per i 25 anni di gestione del Mondiale, Carmelo Ezpeleta ha espresso tutta la sua ammirazione per Valentino Rossi

Giornata importante sul circuito di Valencia, vanno in scena oggi le qualifiche del Gp spagnolo che definiranno la griglia di partenza della gara di domani.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Prima di concentrarsi anima e corpo ai duelli in pista, i protagonisti della MotoGp si sono riuniti ieri durante la cerimonia organizzata dalla Dorna con Fim, Irta e Msma per i 25 anni di gestione del Mondiale. A far gli onori di casa Carmelo Ezpeleta, il quale non si è mostrato preoccupato pensando al momento in cui Valentino Rossi dirà addio alle due ruote: “non sono affatto preoccupato di quando Valentino smetterà, perché resterà col suo team e i suoi piloti” le sue parole riportate dalla Gazzetta dello Sport. “Nella storia c’è uno che ha fatto come lui, anche se non da pilota, ed è stato Enzo Ferrari, che ha colorato la Formula 1 di rosso. Valentino invece è il giallo della MotoGP. Il ‘Dottore’ sorride e incassa, rispondendo in maniera emozionata al numero 1 della Dorna: “Carmelo me lo aveva già detto una volta, lo trovo bello”. Infine, ecco gli auguri a Biaggi per la sua nuova avventura da team principal nel Civ e Cev con la Mahindra: “per me si divertirà parecchio, lavorare coi giovani dà gusto. Fa bene e gli faccio in bocca al lupo“.