Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp, Dovizioso realista: “non è stata una stagione strepitosa, ma…”

LaPresse/EXPA

Amareggiato per il settimo posto raccolto a Valencia, Dovizioso comunque si mostra soddisfatto per la stagione appena conclusa

Non poteva finire meglio di così l’avventura di Jorge Lorenzo in Yamaha, una vittoria pazzesca per lo spagnolo a Valencia che domina dall’inizio alla fine una gara che lo ha visto negli anni sempre protagonista. Si chiude un ciclo per il maiorchino che, da martedì, salirà sulla Ducati per iniziare una nuova esperienza in carriera.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Sul podio di Valencia salgono anche Marc Marquez e Andrea Iannone, autori a loro volta di una prestazione sopra le righe condita da grandiosi sorpassi e pazzesche staccate. Si deve accontentare del quarto posto Valentino Rossi, costretto ad arrendersi al potentissimo motore Ducati. Settimo posto per Andrea Dovizioso, amareggiato per il risultato di oggi ma comunque contento per la stagione appena conclusa: “escludendo il risultato odierno dobbiamo comunque tracciare il bilancio della stagione e possiamo essere molto soddisfatti. Siamo partiti con una certa velocità in Qatar, poi abbiamo accusato molti ritiri ma non per colpa mia. Eravamo undicesimi in campionato e siamo riusciti ad arrivare in quinta posizione. Finire il campionato in maniera competitiva è molto importante, specie considerando che da martedì inizierà la nuova stagione.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Alessandro La Rocca/LaPresse

Sono molto curioso di provare la moto nuova e dobbiamo sfruttare al massimo questi due giorni prima di andare in Malesia a febbraio. Non credo che questa sia stata la stagione della svolta, penso sia stata la scorsa quando abbiamo fatto una evoluzione importante ed abbiamo fatto molti podi, migliorando le performance rispetto al 2014. Questa è stata una stagione di rifinitura, anche se dobbiamo considerare i cambiamenti regolamentari importanti. Ci sta che serva del tempo per riuscire a migliorare quegli aspetti che ti consentano di lottare per il campionato. Non abbiamo fatto una stagione strepitosa, ma abbiamo finito la stagione in modo molto positivo“.