Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Dovizioso preciso: “non abbiamo girato male, ma domani dobbiamo fare tante prove”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Andrea Dovizioso positivo e analitico dopo la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Valencia

E’ terminata la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento della stagione 2016 di MotoGp.

Il più veloce in entrambe le sessioni di prove della gara spagnola è stato Jorge Lorenzo, seguito nel pomeriggio da tanti suoi connazionali. Non male le Ducati di Iannone e Dovizioso che chiudono le seconde libere rispettivamente col settimo e quinto tempo.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

E’ normale che adesso si tirano giù i tempi e vengono fuori certi limiti ma non siamo molto lontani, siamo partiti con le gomme usate pomeriggio quindi eravamo abbastanza indietro rispetto agli altri ma non abbiamo girato male, però un po’ particolare perchè col davanti non si può forzare più di tanto perchè è facile arrivare al limite del grip. Dobbiamo rifare tante prove domani, quando hai la gomma consumata devi ritornare su quel pezzo di gomma e non facile gestire quei movimenti, non male ma dobbiamo comunque migliorare, riuscire a preparare la curva più velocemente”, ha dichiarato Dovizioso al termine della prima giornata di prove ai microfoni di Sky Sport.

Alessandro La Rocca/LaPresse

Alessandro La Rocca/LaPresse

L’elettronica è un lavoro a parte che è sempre in evoluzione, parte con una base che credi sia giusta ma poi ti devi adattare a tante cose, ogni turno modifichi e devi avere più opzioni a livello di geometrie e bilanciamenti sei sempre a lavoro, parti già da una base che conosci ma ancora quest’anno con queste gomme non avevamo gareggiato e nonostante siamo all’ultima gara e come se ricominci da capo ed è sempre riadattarsi ad una nuova situazione, non ci sono mai certezze a parte un’idea che può essere più o meno bilanciata ma sulla quale devi lavorare sempre“, ha concluso il forlivese.