Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, Dovizioso e quel colloquio con Stoner: “i suoi feedback sono sempre utili”

Costanza Benvenuti/LaPresse

Dopo il quarto posto centrato nella prima sessione di prove libere a Valencia, Dovizioso ha svelato il contenuto del suo colloquio con Stoner

E’ andata in scena questa mattina la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento della stagione 2016 di MotoGp. Davanti a tutti spiccano le due Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, abili a tenere dietro la Honda di Marc Marquez.

Dovizioso-Stoner-Losail-2016Non male la prestazione delle Ducati, Andrea Dovizioso chiude con un ottimo quarto tempo, mentre Iannone deve accontentarsi della decima posizione. “Ho avvertito subito un buon feeling – commenta Dovizioso ai microfoni di Sky Sportho sempre fatto fatica su questa pista ma stamattina mi son trovato bene. Partire con queste sensazioni è sempre importante, le gomme davanti hanno lavorato al meglio e per questo motivo ci sono state poche cadute. Lo pneumatico posteriore si è consumato molto a causa delle basse temperature dell’asfalto, anche se è stato un problema avvertito un po’ da tutti. la prima curva è molto bella da fare, son contento, siam partiti bene con una buona velocità. La base è buona, andremo giù un po’ con i tempi e lì si capirà se possiamo stare davanti. Il colloquio con Stoner? Abbiamo parlato del feeling avvertito nel turno e poi mi ha dato il suo feedback su quello che lui avrebbe fatto. Nonostante abbia uno stile di guida diverso, è sempre un feedback da valutare“.