Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp, Dall’Igna non sta nella pelle: “non vedo l’ora che arrivi Lorenzo”

Alessandro La Rocca/LaPresse

Gigi Dall’Igna soddisfatto della stagione condotta dalla Ducati, adesso l’attenzione è concentrata al 2017, quando in rosso arriverà Lorenzo

Settimana di ‘meritato riposo’ per la Ducati che, dopo la vittoria di Andrea Dovizioso a Sepang, si prepara all’ultimo appuntamento di Valencia, gara che chiude un 2016 positivo per il team di Borgo Panigale.

doviziosoI successi di Iannone e Dovizioso in Austria e Malesia fanno ben sperare per il futuro Gigi Dall’Igna, impaziente di consegnare la potente DesmosediciGP a Jorge Lorenzo per fargli prendere confidenza in vista del 2017. “Naturalmente, la vittoria di Sepang è un grande risultato per noi e per Dovi” ha spiegato il Direttore di Ducati Corse in un’intervista a MotoGP.com. “Noi di Ducati siamo felice per lui perché lo meritava, ma è stato un po’ sfortunato durante la stagione. Quindi potrebbe fare ancora meglio. Sono molto orgoglioso di questa stagione, abbiamo ottenuto due vittorie e spesso abbiamo lottato per il podio, a volte anche per il primo posto.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Quindi sono davvero felice. Nel corso della stagione siamo riusciti a migliorare lo sviluppo della moto. Adesso ci concentriamo su Vaencia e poi sulla prossima stagione, dove non vedo l’ora di iniziare con Jorge Lorenzo“.