Domenica 11 Dicembre

MotoGp – Calcio alla tifosa? Valentino Rossi non ci sta: “vi svelo quello che è successo”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Infastidito dal caso montato sul video che lo ritrae mentre urta una tifosa, Valentino Rossi ha voluto dare la sua versione dei fatti

Non è stata una vigilia di Gran Premio facile quella vissuta da Valentino Rossi, alquanto infastidito da un video che gira da ieri sul web e che ha lasciato di stucco anche i suoi tifosi più sfegatati. Dalla clip si nota come il ‘Dottore’, a bordo di un motorino nel paddock, investa una tifosa pronta a scattare una foto col selfie stick al suo passaggio.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Lo spazio però è poco e Rossi, non riuscendo a passare, urta la tifosa con un’espressione infastidita. Per spegnere le polemiche, Valentino ha voluto dare la sua versione dei fatti, scusandosi con la signora, ma spiegando bene come sono andate le cose. “Il video l’ho visto e naturalmente è solo l’ultima parte di tutto quello che è successo. Per prima cosa devo scusarmi con la signora e spero che stia bene” ha raccontato Vale. “Per me però è veramente difficile vivere nel paddock. Qui a Valencia è una situazione incontrollabile, ma anche da altre parti. E’ da un po’ di gare che chiedo di aiutarmi, però quando esco dal mio camion sono sempre schiaffi, gente che mi ruba il cappello, gente che mi tira per fare la foto

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Lì uscivo da un gruppo di persone che mi stavano ‘menando’. Purtroppo c’era questa signora che per farsi il selfie mi è venuta addosso e mi ha anche frenato, quindi ho avuto paura per la mia incolumità. Però le chiedo scusa. Sicuramente quando siamo a lavorare abbiamo già tanti problemi e sarebbe bello poter andare da una parte all’altra del paddock senza dover sempre lottare con tutti. Valencia è così, è bello anche perché ci sono tanti tifosi, quindi chiedo scusa alla signora“.

LEGGI ANCHE —> MotoGp, Rossi ma che fai? Bufera sul ‘Dottore’, clamoroso incidente nel paddock [VIDEO]