Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, brutta scivolata per Iannone: problemi al braccio per il pilota Suzuki [VIDEO]

Subito dopo essere sceso in pista, Andrea Iannone è stato protagonista di una brutta scivolata che gli ha provocato un problema al braccio

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura di Andrea Iannone in Suzuki. Dopo la caduta di ieri, il pilota italiano è stato protagonista di un’altra pericolosa scivolata che avrebbe potuto avere brutte conseguenze per l’ex rider della Ducati. Soccorso immediatamente dai commissari di pista, Iannone si seduto al di fuori delle protezioni del tracciato, tenendosi il gomito destro uscito malconcio dalla caduta. Distrutta la moto del ‘Maniaco’, volata oltre la testa dei commissari e adagiatasi sul prato a oltre venti metri dal tracciato. Tornato al box Suzuki, Iannone ha spiegato di aver avuto difficoltà a portare in temperatura le gomme anteriori, le quali possiedono una fascia di esercizio limitata e che avrebbe causato la caduta. Nei prossimi minuti, il pilota di Vasto si sottoporrà ad alcuni controlli medici per valutare le condizioni del suo gomito destro.