Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, arriva il primo responso per Alex Rins: ecco come sta il pilota Suzuki

Dopo l’incidente di questa mattina, Alex Rins è stato trasportato in ospedale dove i medici gli hanno diagnosticato lo schiacciamento delle vertebre T8 e T12

Proseguono sul circuito di Valencia i test Irta, caratterizzati nella giornata di oggi da molte cadute avvenute tutte in mattinata.

alex rinsLa più brutta ha coinvolto il pilota Suzuki Alex Rins, trasportato in ospedale per un lancinante dolore alla schiena. L’esito dei primi esami ha rivelato lo schiacciamento delle vertebre T8 e T12, senza interessamento midollare. Un responso, questo, che sarà seguito nel tardo pomeriggio da un’altra visita neurologica che servirà per escludere ulteriori lesioni. Rins trascorrerà questa notte in osservazione presso l’Ospedale di Valencia, per poi essere trasferito all’Istituto Dexeus di Barcellona. Il rientro in pista è previsto tra circa un mese, dunque Rins salterà solamente i test di Jerez de la Frontera della prossima settimana.