Venerdi 9 Dicembre

Moto3, niente titolo Rookie of the year per Bulega: “sto male, dispiace terminare così”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Bulega non nasconde la delusione e il dispiacere dopo la gara di oggi a Valencia e il titolo di Rookie of the year sfumato

La stagione 2016 di motori sta per terminare. Il campionato di Moto3 è appena terminato, con la gara di Valencia vinta dal campione del mondo Brad Binder. Una gara ricca di emozioni, soprattutto sul finale, che ha visto salire sul secondo e terzo gradino del podio rispettivamente lo spagnolo Mir e l’italiano Migno. Con questo secondo posto è proprio Joan Mir a conquistare il titolo di Rookie of the year. Subito fuori dal podio invece Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio.

nicolò bulegaNiente da fare per Nicolò Bulega che non riesce quindi a conquistate il titolo di Rookie of the year, che tanto desiderava, a causa delle sue condizioni fisiche non perfette dopo il brutto incidente di due settimane fa a Sepang. “Sto male a metà gara mi faceva grande male, non riuscivo a fare cambi di direzione e mi è arrivato l’avviso di far passare 4 piloti che erano lontani e ho perso tanto tempo, mi faceva male, dovevo staccar piano, peccato perchè è stata una stagione molto bella un bel campionato e mi dispiace terminare così per un infortunio che non è nemmeno stato colpa mia“, ha commentato il giovane della VR46 ai microfoni di Sky Sport.