Martedi 6 Dicembre

Moto3, Joan Mir non ha dubbi: “il migliore di tutti i tempi? Senza dubbio Valentino Rossi”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Coinvolto nel duello con Nicolò Bulega per il titolo di Rookie of the year, Joan Mir non fa mistero di essere affascinato da Valentino Rossi

La stagione volge al termine, il Gp di Valencia chiude un anno pieno di sorprese e colpi di scena che ha regalato in MotoGp il record di vincitori, ben nove! Le emozioni non sono mancate nemmeno nelle categorie minori, in particolare in Moto3 dove ancora si lotta per il titolo di Rookie of the Year.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

A contenderselo sono Joan Mir e Nicolò Bulega, due talenti che faranno sicuramente strada nel mondo delle due ruote. “Voglio finire la mia stagione con il titolo di Rookie of the Year – ha dichiarato Joan Mir a Motogp.com – questo significa fare bene a Valencia. Sono una persona e un pilota diverso da quando ho iniziato l’anno in Qatar e per la prossima stagione il mio obiettivo è lottare per il titolo ma anche, come nei sogni di ogni corridore, arrivare in MotoGP. Ammiro molto i migliori, i primi cinque della classe regina perché arrivare a quei livelli è molto difficile. Il mio riferimento è sempre Valentino Rossi, il migliore di tutti i tempi. Mi ha invitato anche al Ranch ed è stato un momento molto emozionate – ha aggiunto Mir – purtroppo non ho ancora avuto l’occasione di andare perché impegnato con il campionato o altri eventi, un vero peccato, ma probabilmente in futuro ci andrò”.