Lunedi 5 Dicembre

“Messi? Sì, lo sogno”. Inter, adesso basta! Così si illudono (solo) i tifosi

LaPresse/EFE

Marco Tronchetti Provera confessa ancora una volta il sogno di portare Leo Messi all’Inter. Ma in questo momento delicato per i nerazzurri si rischia di creare nuova confusione

Marco Lussoso

Marco Lussoso

Inter, Messi e il sogno di Tronchetti Provera – Marco Tronchetti Provera è uno di quei tifosi ‘veri’, passionali. Al di là di ogni sponsorizzazione che in questi anni non ha mai fatto mancare, più di ogni ‘intervento’ (mani al portafoglio, sì) per regalare questo o quel giocatore. Marco Tronchetti Provera è, e sempre sarà, legato per forza di cose a Massimo Moratti. E oggi, nonostante la società sia in mano cinese, certe dichiarazioni potrebbero solo illudere una parte di tifoseria avvilita dai risultati pessimi dell’ultimo periodo.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Inter, Messi e il sogno di Tronchetti Provera “Moratti non torna? Rimarrà sempre vicino all’Inter, questo è sicuro. Gabigol? C’è un fatto oggettivo, questo giocatore è arrivato all’Inter mentre la squadra stava passando il momento peggiore degli ultimi anni. Per un giovane è importante che si ricrei l’ambiente ideale per giocare. Un sogno di mercato? Sempre Messi, è il mio sogno, anche se poi ognuno ha il suo. Guardo alla vita sempre con fiducia e spero che talvolta i sogni si avverino”, le parole di Tronchetti Provera a Sky. Un sogno legittimo e personale, ma in questo forse da non confessare mediaticamente. Lui, per molti, rappresenta ancora una ‘voce’ dell’Inter e in questo momento i tifosi hanno bisogno solo di certezze. E di risvegliarsi da un incubo lungo troppi anni.