Sabato 10 Dicembre

Mercedes, pronta a produrre a Brema automobili a zero emissioni

Daimler AG - Global Communicatio

Mercedes è pronta a produrre  automobili a zero emissioni che partirà nello stabilimento di Brema in Germania col il primo modello della serie EQ

Daimler AG - Global Communicatio

Daimler AG – Global Communicatio

Mercedes-Benz compie un nuovo importante passo verso la realizzazione della propria offensiva elettrica: il primo modello di serie del nuovo marchio EQ dovrebbe entrare in produzione la fine decennio presso lo stabilimento Mercedes-Benz di Brema. Le automobili a zero emissioni rappresentano il futuro. Ed io sono orgoglioso di poter contare su uno dei nostri partner più importanti della rete di produzione globale per la produzione in serie del nostro primo modello EQ elettrico: i nostri colleghi di Brema. Lo stabilimento di Brema è per noi garanzia di massima flessibilità, elevata velocità produttiva e standard di eccellenza qualitativa tipici della Stella fin da subito, anche per i nostri modelli elettrici”, ha dichiarato Dieter Zetsche, Presidente del Board of Management di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars.

Daimler AG - Global Communicatio

Daimler AG – Global Communicatio

Il modello di serie si baserà sulla show car EQ, un veicolo elettrico con il look di un SUV coupé sportivo, presentato a settembre in occasione del ‘Mondial de l’Automobile 2016’ di Parigi. Con fino a 500 chilometri di autonomia ed i tipici punti di forza di Mercedes-Benz (sicurezza, comfort, funzionalità e connettività) la show car è precursore di una nuova era. Il marchio EQ è parte integrante e fondamentale della strategia aziendale per la mobilità del futuro, sintetizzata con il concetto di Case. Quattro lettere che ne rappresentano i pilastri: collegamento in rete (Connected), autonomia (Autonomous), flessibilità di utilizzo (Shared & Services) e trazione elettrica (Electric), e che l’azienda promuove ed interconnette in modo intelligente.

Daimler AG - Global Communicatio

Daimler AG – Global Communicatio

Mercedes-Benz Cars prevede di introdurre sul mercato oltre dieci veicoli completamente elettrici entro il 2025, che potranno essere realizzati all’interno della rete di produzione globale esistente con sedi dislocate in quattro continenti. “A livello di produzione ci stiamo concentrando in modo particolare sull’implementazione della nostra offensiva elettrica, valutando le capacità produttive di tutti gli stabilimenti di Mercedes-Benz Cars. A Brema abbiamo già dato il via ad un’intensa fase di preparazione. In generale abbiamo organizzato la nostra produzione con un livello di flessibilità tale da consentirci di rispondere prontamente ad un aumento della domanda dei Clienti nei nostri mercati”, ha dichiarato Markus Schäfer, Membro del Divisional Board di Mercedes-Benz Cars, Production and Supply Chain Management.

La scelta dello stabilimento di Brema per la realizzazione del primo veicolo EQ rappresenta un’enorme dimostrazione di fiducia, oltre che un vero e proprio riconoscimento”, ha dichiarato Peter Theurer, Responsabile dello stabilimento Mercedes-Benz di Brema. “Come stabilimento principale per Classe C e GLC, negli ultimi anni abbiamo continuamente messo alla prova le nostre competenze per l’introduzione di nuovi prodotti, la nostra flessibilità ed il nostro know-how tecnico. Ora siamo pronti a compiere un ulteriore passo decisivo verso la mobilità del futuro consolidando la nostra versatilità anche in tema di sistemi di trazione”.