Sabato 3 Dicembre

Matuidi allo scoperto: “Juventus, ecco com’è andata. E quella telefonata a zio Pat…”

LaPresse/Reuters

Matuidi torna a parlare del suo mancato trasferimento alla Juventus in estate e svela di una chiacchierata con Evra”

MaxPPP

MaxPPP

Matuidi-Juventus, la verità –Ero in vacanza ma riuscivo a sentire tutte le voci relative a questo trasferimento. Mi sono posto un sacco di domande. E la risposta che mi venne in mente era che forse fosse arrivato il momento di lasciare il Psg. Gli argomenti affrontati con la Juventus avevano alimentato questo desiderio. La Juve è un club ambizioso che vuole vincere la Champions, come il Psg”, firmato Matuidi. Il centrocampista del PSG parla del suo mancato trasferimento a l’Equipe, parole riportate in Italia da CalcioMercato.com

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Matuidi-Juventus, la verità – Matuidi, come si legge nell’intervista, svela si aver chiamato lo… zio Pat, cioè Evra: “sono stato io a chiamarlo per chiedergli consiglio. Lui mi ha parlato molto bene del club. Non era solo una questione di soldi. Mi ha rassicurato a proposito, confermando quello che già sapevo della Juventus. Ma questo è un episodio che fa parte del passato, oggi sono al centro del progetto del Psg: la mia storia a Parigi non è finita”.