Domenica 4 Dicembre

Lungo week-end in arrivo per la serie A, ecco le quote William Hill

LaPresse/Alfredo Falcone

Dopo le competizioni europee, torna la serie A e, di conseguenza, le quote William Hill

In arrivo un lungo weekend di campionato, accompagnato dai pronostici di William Hill. Il quattordicesimo turno di Serie A si aprirà sabato a Torino, dove i granata ospiteranno il Chievo. Con quattro vittorie e due pareggi collezionati, i ragazzi di Mihajlović sono imbattuti in casa in questa stagione di Serie A e in cinque di queste sei partite hanno segnato almeno due reti: William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, dà fiducia ai padroni di casa, bancando il segno 1 a 1.75, il pareggio a 3.50 e il successo dei veneti a 5.50. Se alla vittoria dei granata viene associato l’Over 2.5 la quota lievita fino a 2.70. A seguire, sarà la volta di EmpoliMilan: nei precedenti undici incontri di Serie A i rossoneri (2.10) non hanno mai perso allo stadio Castellani, portando a casa cinque vittorie e sei pareggi, mentre in casa i toscani (4.00) non trovano il goal da 484 minuti.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Domenica l’ottima Lazio (1.66) di Inzaghi, ospite del Palermo (5.50), scenderà in campo da favorita: finora i biancocelesti hanno realizzato 26 reti, mentre nell’era dei tre punti i rosanero non hanno mai raccolto così pochi punti (sei), segnato così poco (10) e incassato così tanti goal (26) nelle prime tredici giornate di campionato. Tira aria di segno 2 (2.50) anche nella sfida al Dall’Ara,dove il Bologna (3.00) ospiterà la sorprendente Atalantatargata Gasperini. I nerazzurri hanno trovato il goal in sette delle ultime otto trasferte di Serie A sul campo degli emiliani, restando all’asciutto proprio in quella più recente. Per CagliariUdinese potrebbe rivelarsi determinante il fattore campo, come testimoniano le quote elaborate dal bookmaker: il segno 1 vale 2.40, il pareggio 3.30 e il successo dei friulani 3.10. La Sampdoria (2.30), che ha vinto solo una delle ultime dodici trasferte di Serie A, sarà impegnata in casa del Crotone (3.20), mentre l’altra ligure accoglierà la Juventus (1.61): con due vittorie e quattro pareggi, ilGenoa (6.50) è ancora imbattuto in casa in questa stagione e in tre occasioni è riuscito a mantenere la propria porta inviolata.

LaPresse/Fabio Urbini

LaPresse/Fabio Urbini

Per il Pescara (15.00) non sembra esserci scampo all’Olimpico: gli abruzzesi hanno perso tutte le ultime cinque partite di campionato e non sono riusciti a segnare nelle ultime quattro. Inoltre, dopo il 3-0 a tavolino con il Sassuolo, hanno ottenuto un solo punto nelle successive cinque trasferte, subendo una media di 2.2 reti a incontro. La Roma (1.22), invece, ha vinto tutte le ultime nove gare casalinghe in Serie A e può contare su Edin Dzeko, il giocatore che ha effettuato più tiri in questo campionato: 68 conclusioni, 10 goal. Quella di domenica sarà la presenza numero 400 nel massimo campionato per Daniele De Rossi, secondo solo a Francesco Totti per gare giocate con la Roma in Serie A.

LaPresse/ Valter Parisotto

LaPresse/ Valter Parisotto

Da non lasciarsi sfuggire l’opzione Roma Vincente + No Goal, in vetrina a 2.25. Lunedì la palla passerà a NapoliSassuolo e InterFiorentina: favoritissimi i partenopei (1.30) che contro i neroverdi (11.00) sono sempre riusciti ad andare a segno nei sei precedenti in Serie A, realizzando dieci reti totali. Dopo l’ottimo pareggio acciuffato durante il derby della Madonnina, i nerazzurri (2.00) devono dimostrare continuità in campionato e scrollarsi di dosso il macigno della mancata qualificazione alla fase a eliminazione diretta di Europa League. L’ultimo pareggio tra Inter e Fiorentina (4.00) al Meazza in Serie A risale al novembre 1996: da allora i successi nerazzurri sono stati 14, tre per i viola. Per questo match il segno 1 associato al goal di entrambe le formazioni moltiplica la posta per 4.00.