Domenica 4 Dicembre

L’ira del Chievo contro l’arbitro Chiffi, Maran sbotta: “abbiamo perso per colpa sua”

LaPresse/Pennacchio Emanuele

Dopo la sconfitta maturata contro il Torino all’Olimpico, Maran se la prende con l’arbitro Chiffi, accusandolo di aver inciso sul risultato finale

Abbiamo perso la partita perchè le decisioni non sono state adeguate: l’arbitro è anche bravo, non lo discuto, ma oggi non è stato aiutato dagli assistenti“. Questa l’analisi del tecnico del Chievo Rolando Maran sul ko contro il Torino nell’anticipo della 14esima giornata di Serie A.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

La sconfitta è immeritata, la nostra prestazione è stata buona – ha sottolineato l’allenatore del club veneto ai microfoni di Skypurtroppo non portiamo a casa nulla. In due minuti abbiamo subito due gol, uno anche irregolare, ma a parte questo abbiamo fatto bene. E soprattutto abbiamo giocato una grandissima ripresa, rischiando pochissimo“. Maran si sofferma ancora sull’operato dell’arbitro Chiffi: nel secondo tempo c’erano due rigori clamorosi per noiha osservato il tecnico del Chievo – se l’arbitro ce li avesse dati non avremmo perso. Barreca entra direttamente su Cacciatore, a valanga, non guarda nemmeno la palla. E poi il secondo rigore è ancora più clamoroso (un tocco di mano in area dello stesso Barreca, ndr). Guardate e giudicate voi“. (ITALPRESS)