Lunedi 5 Dicembre

Kakà, nostalgia Milan: “Galliani, Berlusconi, il derby: ecco cosa dico”

LaPresse/Marco Rosi

L’ex fuoriclasse brasiliano del Milan si lascia prendere da un pizzico di nostalgia e spera che quello contro l’Inter non sia l’ultimo derby per Galliani e Berlusconi

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Milan, parla Kakà – Nostalgia rossonera. Ricardo Kakà è uno di quei campioni che il pubblico del Milan non ha mai dimencato, tra gli ultimi fuoriclasse che hanno contribuito ai successi internazionali del club di Silvio Berlusconi. O, per meglio dire, ancora per poco tempo di Silvio Berlusconi. Il closing con la cordata cinese, infatti, è sempre più vicino (il due dicembre la data stabilita), anche se Kakà ai microfoni di Sky Sport si lascia prendere dalla nostalgia: “è un po’ pesante constatare questo dato, poiché Galliani e Berlusconi rappresentano la parte migliore della storia di questa società. Staremo a vedere ma mi auguro che non sia il loro ultimo derby”.

 Action Press

Action Press

Milan, parla Kakà – Il fuoriclasse brasiliano parla poi del momento che sta attraversando il suo ex club:il Milan sta facendo molto bene quest’anno. Da milanista, mi auguro che Montella sappia schierare la migliore squadra possibile per Milan-Inter e che i tifosi accorrano in massa a San Siro, così che possano gioire per una vittoria rossonera”. In quello che, nonostante, l’appello di Kakà, sarà l’ultimo derby per Berlusconi e Galliani.