Lunedi 5 Dicembre

Il metodo per superare le barriere della disabilità: lo spot canadese che conquista tutti i cuori [VIDEO]

Lo spot della Fondazione Paralimpica Canadese fa commuovere per il suo forte carico emotivo, bambini normodotati e disabili tutti sullo stesso piano: ecco come si abbattono le barriere della disabilità

Lo sport insegna l’aggregazione, insegna ai bambini a ragionare in gruppo, fa capire a tutti che ci sono valori che vanno oltre l’individualità e la realizzazione personale. Proprio attraverso lo sport anche l’ostacolo della disabilità si può aggirare. Perchè ognuno di noi è diverso, ma le nostre diversità non possono che arricchire chi ci sta accanto. Questi sono i valori che hanno smosso le coscienze di chi  ha guardato questo spot della Fondazione Paralimpica Canadese.

“We all play for Canada”, questo è il nome della campagna contro le barriere che vigono tra disabili e normodotati, nasce per unire tutti in nome di un unico e solo obiettivo “Tutti insieme per giocare per il Canada”. L’unione fa la forza proprio come accade qui: un gruppo di amici sta giocando a basket, c’è poi un bambino che sulla sedia a rotelle li guarda da lontano. Grazie ad un’idea che ha del brillante, i ragazzi si mettono “allo stesso livello” del bambino sulla sedia a rotelle ognuno sulla propria carrozzina improvvisata. Ecco che così la magia ha inizio e tutti uguali e tutti sullo stesso piano improvvisano una piacevolissima partita di basket.