Martedi 6 Dicembre

Golf-Turkish Open: Manassero continua a stupire, è quarto dopo il secondo giro

Foto Scaccini

Al termine del secondo giro del Turkish Open, Matteo Manassero si prende la quarta posizione. In testa rimane il danese Olesen

Matteo Manassero, quarto con 134 colpi (66 68, -8), ha tenuto alto il ritmo anche nel secondo giro del Turkish Airlines Open, primo dei tre tornei delle Final Series che concludono la stagione dell’European Tour.

bertasioSul percorso del Regnum Carya G&Spa Resort (par 71), a Belek in Turchia, hanno fatto qualche passo indietro Nino Bertasio, 34° con 140 (69 71, -2), e Renato Paratore, 52° con 142 (71 71, par). E’ rimasto solitario in vetta il danese Thorbjorn Olesen (127 – 65 62, -15), che con un gran 62 (-9) ha lasciato a sei colpi il thailandese Thongchai Jaidee e lo spagnolo Adrian Otaegui (133, -9). Insieme a Manassero, lo svedese Joakim Lagergren, l’inglese David Horsey e il cinese Haotong Li e al decimo posto con 136 (-6) lo spagnolo Pablo Larrazabal e l’austriaco Bernd Wiesberger. Ancora difficoltà per l’inglese Danny Willett, numero due della money list, 58° con 143 (+1). Il montepremi è di 6.360.000 euro, con prima moneta di 1.065.388.