Lunedi 5 Dicembre

Golf – Turkish Airlines Open, Manassero vola in seconda posizione: ok Paratore, crolla Bertasio

Foto Scaccini

Matteo Manassero è risalito in seconda posizione al Turkish Airlines Open. Bene anche Paratore, crolla Bertasio

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Matteo Manassero, da quarto a secondo con 202 colpi (66 68 68, -11), è salito ancora nel Turkish Airlines Open, primo dei tre tornei delle Final Series che concludono la stagione dell’European Tour in svolgimento al Regnum Carya G&Spa Resort (par 71) di Belek in Turchia. Ha allungato ancora il danese Thorbjorn Olesen (195 – 65 62 68, -18), che con sette colpi di vantaggio difficilmente si lascerà sfuggire il quarto titolo nel circuito. Ha recuperato Renato Paratore, da 52° a 32° con 209 (71 71 67, -4), e ha perso terreno Nino Bertasio, da 34° a 48° con 211 (69 71 71, -2).

Manassero, il quale con il secondo posto che vale 712.329 euro contro 1.065.388 del primo (montepremi 6.360.000 euro), si garantirebbe l’accesso fra i primi 60 nella money list (anche con l’opzione della posizione pari merito) e la partecipazione alle ultime due gare stagionali, è affiancato dall’americano David Lipsky, dal cinese Haotong Li, dall’austriaco Bernd Wiesberger e dall’inglese David Horsey. Sempre in affanno l’inglese Danny Willett, numero due della money list,  48° come Bertasio.

Diretta su Sky – La giornata finale del Turkish Airlines Open sarà teletrasmessa da Sky domani, domenica 6 novembre, con collegamento dalle ore 9,30 alle ore 14,30 (Sky Sport 2 HD).