Mercoledi 7 Dicembre

Golf, Francesco Molinari non ingrana: l’azzurro resta 46° dopo il terzo giro a Las Vegas

LaPresse/PA

Dopo il terzo giro dello Shriners Hospitals for Children Open, Francesco Molinari non riesce a risalire la classifica

Francesco Molinari, 46° con 207 (70 68 69, -6) colpi, è rimasto praticamente stabile dopo il terzo giro dello Shriners Hospitals for Children Open (PGA Tour) al TPC Summerlin (par 71) di Las Vegas in Nevada. Cambio in vetta dove è salito Lucas Glover (198 – 68 65 65, -15), ma sarà un volata finale molto concitata con almeno altri dieci concorrenti in corsa per il titolo tra i quali, oltre al leader, Brooks Koepka e l’australiano Rod Pampling, secondi con 199 (-14), Russell Henley e l’altro australiano Geoff Ogilvy, quarti con 200 (-13), hanno maggiori chances. Parziale di 69 colpi (-2, con quattro birdie e due bogey) per Molinari che procede con regolarità, ma con score troppo vicini al par. Il montepremi è di 6.600.000 dollari.