Mercoledi 7 Dicembre

Giovinco, che ingiustizia! L’assurda decisione della MLS

LaPresse/Reuters

L’MLS non ha inserito Giovinco nella lista finale per il premio di miglior giocatore dell’anno: una vera e propria ingiustizia nei confronti dell’ex Juventus

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Giovinco, ingiustizia MLS – La Major League Soccer ha diffuso i nomi dei finalisti dei tradizionali premi di fine anno. Votato miglior giocatore nella passata stagione, l’ex juventino Sebastian Giovinco non è nella ‘terzina’ di candidati, che comprende invece l’inglese Bradley Wright-Phillips, capocannoniere della stagione regolare con 24 gol, e lo statunitense Sacha Kljestan, entrambi dei New York Red Bulls, e lo spagnolo David Villa (New York City FC).

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Giovinco, ingiustizia MLS – Come miglior allenatore della stagione concorreranno un altro ex bianconero, Patrick Vieira (New York City FC), alla sua prima annata come coach di un club professionistico, Pablo Mastroeni (Colorado Rapids) ed Oscar Pareja (FC Dallas). L’ex centrocampista della nazionale inglese, del Chelsea e del Manchester City, attualmente al New York City FC, e’ in lizza per il titolo di “miglior ritorno” dell’anno. (ITALPRESS)