Sabato 10 Dicembre

Gennaio? Macché! Milik allontana il ‘miracolo a Napoli’: “ecco quando torno”

LaPresse/Gerardo Cafaro

Milik allontana il ‘miracolo a Napoli’, l’attaccante polacco parla del suo recupero post intervento al ginocchio e svela: “spero di rientrare in primavera”

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Napoli, Milik allontana il rientro – “Il ginocchio sinistro di Milik è in condizioni perfette, al di là del danno al legamento, pensavamo di trovare altre lesioni Sui tempi di recupero voglio essere ottimista, saranno più brevi di quelli annunciati per precauzione. Diciamo sui 3 mesi, 3 mesi e mezzo ma speriamo anche meno”, firmato Dott. De Nicola, medico sociale del Napoli. Ma il grande ottimismo delle ore post-operazione sembra svanire con il passare delle settimane. Nessuna complicazione nel recupero di Milik, anzi, ma semplicemente tempi di recupero fisiologici che difficilmente di discostano dai 5-6 mesi.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Napoli, Milik allontana il rientro – A parlare delle condizioni del suo ginocchio è lo stesso Milik al portale polacco Sportowefakty (lo stesso che ha svelato la vicenda del tentativo di furto, clicca qui per tutti i dettagli): “non voglio avere fretta, ho ancora una carriera intera davanti. Quello che mi sto perdendo ora, lo recupererò in seguito. Tornerò in campo quando i medici mi giudicheranno guarito al 100%, speriamo possa accadere in primavera. Tutto sta andando secondo i piani, non ho problemi con il ginocchio. Non è gonfio e non ci sono accumuli di sangue. Ma non voglio sbilanciarmi. Quando ho saputo la diagnosi ho pianto. I primi giorni ero depresso, ma alla mia età bisogna rialzarsi”.