Martedi 6 Dicembre

Fiat Professional e New Holland Agriculture, protagonisti all’EIMA 2016

Fiat Professional e New Holland Agriculture saranno insieme all’EIMA 2016, una delle più famose manifestazioni internazionali dedicate alla meccanica agricola

fiat professional MXGP (3)Dal 9 al 13 novembre, presso BolognaFiere, si svolgerà l’edizione 2016 di EIMA International, una delle più famose manifestazioni internazionali dedicate alla meccanica agricola con circa 1.900 industrie espositrici, in rappresentanza di oltre 40 Paesi, 80 delegazioni estere ufficiali e più di 240 mila visitatori provenienti da 140 nazioni. Protagonista della kermesse New Holland Agriculture, uno dei marchi leader di CNH Industrial che progetta, produce e commercializza in tutto il mondo macchine per l’agricoltura offrendo una gamma completa e anche specializzata in trattori, macchine da raccolta e movimentatori telescopici. Il suo stand, di oltre 3.300 m2, sarà allestito presso il  padiglione 16 e accoglierà i visitatori con un ospite d’eccezione in uno spazio che ricrea un’ambientazione rurale: Fullback, il pick up di Fiat Professional, con un profilo di missione diversificato per soddisfare ogni esigenza di lavoro come, tra le altre, quella del settore agricolo. Sarà esposta una versione “doppia cabina” personalizzata con una speciale livrea che riproduce, in maniera creativa, il logo New Holland.

fiat fullback (17)Perfettamente allineato alla migliore concorrenza in termini di configurazioni, dimensioni e motori, il pick up “Fullback” è il nuovo “Work Hero” di Fiat Professional che si dimostra perfetto anche per le attività agricole, in quanto robusto, affidabile e con una grande capacità di carico, una portata di oltre una tonnellata e la massa rimorchiabile che supera le tre tonnellate. Inoltre, grazie alla trazione integrale e al selettore elettronico 4WD, può disimpegnarsi agilmente sui terreni più impervi e affrontare sforzi molto intensi, come quelli di un percorso fuoristrada a pieno carico.

In particolare, grazie al selettore elettronico 4WD, unico nel suo genere, l’utente può facilmente gestire l’inserimento del differenziale centrale Torsen che, attraverso 3 frizioni a controllo elettronico, assicura sempre l’ottimale ripartizione della coppia motrice fra ruote anteriori e posteriori e migliora la trazione su terreni fangosi o innevati. L’uso delle marce ridotte, infine, assicura un agile disimpegno anche nelle condizioni più impervie con il veicolo a pieno carico. Ulteriore peculiarità del nuovo veicolo è l’adozione di un motore turbodiesel common rail da 2,4 litri declinato in due livelli di potenza e coppia – 150 CV (113 kW) e 380 Nm oppure 180 CV (133 kW) e 430 Nm- e abbinabili a due tipologie di cambi: manuale a sei marce o automatico a cinque marce.

Infine, i visitatori che useranno il treno per giungere all’EIMA potranno ammirare, presso la stazione di Bologna, una grande affissione, ideata da Leo Burnett, che riproduce un pick up di Fiat Professional e un trattore T5 di New Holland impegnati insieme su un terreno agricolo. È il contesto giusto per mettere in risalto le affinità dei due mezzi come si evince anche dal claim della campagna: “Fullback: costruito per te e per il tuo lavoro. In tutti i campi”.