Martedi 6 Dicembre

F1, Wolff sembra avere le idee chiare: “il titolo? E’ nelle mani di Rosberg”

LaPresse/PA

Si accende il duello tra Hamilton e Rosberg per il titolo Mondiale, secondo Wolff il favorito è senza dubbio Nico

Il Mondiale di Formula 1 è pronto a vivere il momento più eccitante dell’intera stagione. All’orizzonte si profila il Gp del Brasile, penultima gara di questa entusiasmante annata che vede Nico Rosberg in procinto di giocarsi il primo vero match point.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Basterà una vittoria a Interlagos per festeggiare il suo primo Mondiale in carriera, vanificando la rimonta di Hamilton che adesso dista 19 punti dal tedesco. Una sfida che entusiasma e non poco Toto Wolff, il quale sembra attribuisce maggiori chances di titolo a Rosberg: “Nico ha il campionato nelle sue mani – le parole del team principal della Mercedes riportate da Motorsport.comvisto che a lui bastano dei secondi posti per laurearsi campione, ma qualora vincesse in Brasile i giochi sarebbero già chiusi. Abbiamo visto molte gare, in particolare nella seconda metà di questa stagione, in cui Nico ha reagito molto bene alla pressione.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E mentalmente credo che questa nuova situazione lo porti ad avere meno stress, sapendo che anche nella peggiore delle ipotesi può comunque avere la chance di Abu Dhabi. Per Lewis c’è un solo obiettivo – continua Wolff – ma non è certo uno che molla, ed è questo che lo ha reso uno dei grandi, a prescindere da quello che sarà il risultato di questo campionato. Con tre titoli mondiali e 51 vittorie al suo attivo, avrà comunque altre possibilità in futuro”.