Giovedi 8 Dicembre

F1, Verstappen spiega: “ecco cosa è successo nelle qualifiche di oggi”

LaPresse/PA

Max Verstappen fiducioso nonostante il sesto posto nelle qualifiche di oggi al Gp di Abu Dhabi

Grandi emozioni oggi ad Abu Dhabi. Nello spettacolare scenario notturno arabo sono andate in scena le qualifiche dell’ultimo Gp dell’anno. Il primo atto della sfida tra Hamilton e Rosberg va al britannico campione del mondo in carica che conquista la sua 61ª pole position, girando in 1.38.755.

Non ripetono l’ottima prestazione di questa mattina i ferraristi Raikkonen e Vettel che domani partiranno rispettivamente dal quarto e quinto posto. Bene la Red Bull di Daniel Ricciardo che si piazza al terzo posto alle spalle delle Mercedes, non altrettanto bene invece il compagno di squadra Verstappen che ha chiuso al sesto posto.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Ho avuto un bloccaggio alla curva 11, sarei arrivato al 3 posto ma con i se e i ma non si va lontano, a volte accadono queste cose, sono andato largo, sarebbe stato sufficiente per arrivare terzo, già nel primo tentativo avevo fatto un errore, ma sono cose che succedono servono per imparare vedremo di recuperare in gara“, ha spiegato Verstappen ai microfoni di Sky Sport al termine della gara. “Sono fiducioso ma dobbiamo partire bene perchè le gomme renderanno la partenza difficile. Voglio rimontare perchè non voglio restare al sesto posto perchè abbiamo il passo per essere terzi, noi e le Ferrari siamo vicini ma credo che le Mercedes saranno avanti“, ha concluso l’olandese.