Martedi 6 Dicembre

F1, Verstappen e il suo amore per il… cibo: “non vedo l’ora di gustare la bistecca di San Paolo”

LaPresse/Photo4

In vista del prossimo Gp del Brasile, Max Verstappen ha già in mente ti fare tappa presso la Churrascaria “Fogo de Chao” per gustare una buona bistecca

Il Gp del Messico, e tutte le sue polemiche, sembrano finalmente essere alle spalle. I team della Formula 1 si concentrano adesso sul prossimo appuntamento di San Paolo, dove nel prossimo week-end andrà in scena il Gp del Brasile.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Max Verstappen prova a dimenticare quanto successo una settimana fa e si proietta sul prossimo appuntamento di San Paolo dove troverà un circuito adatto alle sue caratteristiche. “La pista mi piace in Brasile, il layout è molto speciale con i suoi cambi di pendenza” commenta l’olandese a Speedweek.com. “Il fatto di guidare poi in senso antiorario rende l’intera sfida piuttosto divertente. Il tracciato è ovviamente abbastanza tecnico, in particolare il secondo settore è di fondamentale importanza al fine di ottenere un buon tempo sul giro. Il Brasile ha una lunga storia di corse in cui hanno avuto luogo nel corso degli anni molte gare memorabili. Pertanto Interlagos è uno degli appuntamenti più entusiasmanti dell’intero calendario stagionale.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Negli scorsi anni non ho avuto l’opportunità di visitare San Paolo. Ho visto l’anno scorso che si tratta di una città molto vivace, spero di poter scoprire di più della cultura locale questa volta. Un posto che però ho scoperto lo scorso anno è stata la Churrascaria “Fogo de Chao”, andrò a mangiarci di sicuro anche questa volta. Non vedo l’ora di assaggiare una buona bistecca in Brasile, dopo averci dato dentro anche ad Austin“. Infine Verstappen ammette: “non vedo l’ora di concludere l’anno con un buon risultato e quindi di porre le basi per una stagione ancora più entusiasmante nel 2017“.