Sabato 3 Dicembre

F1, Toto Wolff svela: “Ferrari e Red Bull lavorano già per il 2017. Rosberg? Vi dico il suo segreto”

LaPresse/Photo4

Intervenuto in conferenza stampa, Toto Wolff ha analizzato la situazione all’interno del box Mercedes, svelando il segreto di Rosberg

E’ terminata la prima giornata di prove libere al Gp di Abu Dhabi. Così come al mattino anche nel pomeriggio è stato Lewis Hamilton il più veloce, seguito dal suo compagno di squadra e rivale per la lotta al titolo Mondiale Nico Rosberg, e da Sebastian Vettel che è stato costretto a finire anticipatamente le prove a causa di un guasto al cambio della sua monoposto.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Subito dietro il tedesco della “rossa” i due piloti della Red Bull, seguiti dall’altro ferrarista Kimi Raikkonen. Un risultato, quello dei piloti Mercedes, che soddisfa Toto Wolff, intervenuto questo pomeriggio nella conferenza stampa dei team: “nelle ultime gare abbiamo avuto un ambiente sereno, questo è stato positivo per le dinamiche interne. Il campionato sta diventando sempre piu duro per entrambi i piloti e sappiamo che questo weekend è diverso, con la pressione che comincia a salire. Trovo notevole come Nico e Lewis siano riusciti a gestire il rapporto tra loro per il bene del team, il passaggio dei meccanici da un box all’altro non ha condizionato le persone che lavorano sulla macchina.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Rosberg? Sta gestendo la pressione molto bene e non c’è nulla che lo condizioni negativamente, questa è una delle chiavi che lo hanno portato in testa al campionato“. Sul gap con Ferrari e Red Bull, poi, Toto Wolff svela: “le distanze tra noi e i nostri rivali sono rimaste le stesse nelle ultime gare, questo mi fa pensare che sia la Ferrari che la Red Bull si siano concentrate sullo sviluppo della nuova monoposto“.