Domenica 4 Dicembre

F1, Toto Wolff sorprende tutti: “la Mercedes potrebbe lasciare il circus”

LaPresse/Photo4

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Toto Wolff non garantisce la presenza della Mercedes in Formula 1 oltre il 2020

Il mondo della Formula 1 esalta la Mercedes, scuderia che ormai da qualche anno domina in lungo e in largo il circus delle quattro ruote.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Una superiorità imbarazzante che consente a Hamilton e Rosberg di lottare, di anno in anno, per il titolo mondiale, vincendo gare su gare senza la benchè minima fatica. Il futuro del team tedesco, prò, non è così roseo come si potrebbe immaginare, a lanciare l’allarme è il team principal Toto Wolff ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “L’impegno come team ufficiale continuerà sino al 2020. Non so che cosa accadrà dopo. La mia opinione è che resteremo in F.1, se la F.1 si svilupperà in modo positivo. Io non starò in F.1 per sempre, diciamo che vi rimarrò ancora per un paio d’anni, sinché mi divertirò a fare quello che sto facendo. Mi piace il business degli investimenti, che è proiettato su diversi modelli. Società, prodotti, gente, clienti. È quello che ho sempre fatto. Fuori dalla Formula 1 continuerò su quella strada. Abbiamo un grande gruppo di leader in questo momento, ma ce n’è un altro in crescita pronto a subentrare. Il successo di un team è fare lavorare bene, e insieme, il personale. Se dovessi parlare oggi di come saremo posizionati in futuro non sarebbe corretto”.