Venerdi 9 Dicembre

F1, Sergio Perez ‘il patriottico’: addio allo sponsor Hawkers per colpa di… Trump

LaPresse/Photo4

In seguito ad un tweet poco carino riferito al ‘suo’ Messico dopo l’elezione di Trump, Sergio Perez ha deciso di interrompere il proprio rapporto con l’azienda di occhiali Hawkers

L’elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti d’America ha diviso l’intero pianeta, generando discussioni, polemiche e… contrasti.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Uno di questi fa riferimento al pilota della Force India Sergio Perez, il quale ha deciso di interrompere il rapporto di sponsorizzazione con la Hawkers per un tweet poco carino postato subito dopo la vittoria di Trump e poi rimosso. L’azienda di occhiali da sole, sponsor del pilota da poche settimane, ha suggerito ai messicani di indossare i propri occhiali per coprire le lacrime durante i lavori di costruzione del muro di separazione dagli Stati Uniti. La pronta risposta di Perez non si è fatta attendere e, con un tweet sui social, ha sottolineato come il suo rapporto con la Hawkers fosse concluso: “Davvero un pessimo commento. Oggi romperò il mio rapporto con la @HawkersMX. Non lascerò mai che qualcuno si prenda gioco del mio paese“.