Martedi 6 Dicembre

F1: Sebastian Vettel chiede scusa con una lettera, basterà per evitare ulteriori sanzioni?

LaPresse/Photo4

Sebastian Vettel consapevole di aver esagerato domenica al Gp del Messico: il ferrarista chiede ufficialmente scusa alla FIA con una lettera

E’ andato in scena domenica sera il Gran Premio del Messico di F1. A trionfare è stato un eccellente Lewis Hamilton che continua a stringere i denti e a cercare di avvicinarsi al suo compagno di squadra Nico Rosberg, arrivato secondo, per la lotta al titolo Mondiale.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Come sempre non sono mancati i colpi di scena e le bagarre tra i campioni delle quattro ruote, in particolar modo tra Vettel, Verstappen e Ricciardo. A lasciare senza parole ultimamente è il comportamento, probabilmente dettato da un po’ di nervosismo, del tedesco della “rossa”. Vettel infatti rischia grosso: dopo essere stato sanzionato in Messico e aver perso il terzo posto, adesso potrebbe essere sanzionato ulteriormente per il Gp del Brasile per gli insulti nei confronti di Charlie Whiting al team radio.

Dopo la gara messicana però, il tedesco della “Rossa”, resosi evidentemente conto di aver superato il limite ha mandato una lettera di scuse alla FIA. Ma basterà per farsi perdonare ed evitare pesanti sanzioni al Gran Premio del Brasile?