Venerdi 9 Dicembre

F1, Ross Brawn esce allo scoperto: svelato il suo rapporto con la Libery Media

LaPresse/PA

Secondo quanto dichiarato alla BBC, Ross Brawn starebbe facendo solo una consulenza alla Liberty Media, senza assumere incarichi a lungo termine

Le voci che si erano diffuse ieri circa un coinvolgimento di Ross Brawn nella nuova Formula 1 targata Liberty Media sembrano aver perso consistenza, viste le dichiarazioni del diretto interessato rilasciate alla BBC.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Secondo quanto riportato dalla “Bild” negli scorsi giorni, il 61enne ingegnere britannico avrebbe già firmato un contratto con la Liberty Media, il consorzio che ha rilevato la Formula Uno, per raccogliere l’eredità di Bernie Ecclestone. A smentire queste indiscrezioni ci ha pensato proprio Brawn che, ai microfoni della BBC ha svelato: “la Liberty non ha fatto ancora abbastanza strada per assumere impegni di questo tipo. Sto facendo una piccola consulenza per aiutarli a comprendere meglio la F.1, ma questo è tutto“.