Sabato 10 Dicembre

F1, Rosberg punge Hamilton: “chi parte in pole non sempre vince la gara”

LaPresse/Photo4

Nico Rosberg non appare preoccupato del secondo posto in griglia conquistato oggi, il tedesco è convinto di poter lottare per la vittoria

E’ Lewis Hamilton il protagonista di questo sabato di Interlagos, tracciato su cui il britannico non ha mai vinto in carriera.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Nonostante questa lacuna, il pilota della Mercedes centra la 60ª pole in carriera, mettendosi in una posizione di vantaggio rispetto al compagno di squadra Rosberg che chiude al secondo posto. Bene Kimi Raikkonen che si prende il terzo posto in griglia davanti a Verstappen, mentre Vettel tiene dietro Ricciardo, guadgnandosi la quinta posizione. “Sono state delle qualifiche emozionanti – commenta Rosberg in conferenza stampa – sono stato molto vicino a Lewis senza essere abbastanza veloce. Abbiamo visto che le pole non sono sempre indicative su chi vince poi la gara quindi ancora non è detta l’ultima parola. Non penso di essere in difficoltà nel caso in cui dovesse piovere, non vedo l’ota di scendere in pista anche perchè ho sempre guidato bene in tutte le condizioni“.