Domenica 4 Dicembre

F1, Rosberg pensa al lato negativo: “non mi sono per niente divertito oggi”

LaPresse/Photo4

Il neo campione del mondo Nico Rosberg si sfoga così nella conferenza stampa post Gran Premio di Abu Dhabi

Nico Rosberg in conferenza stampa – Un epilogo alquanto preventivabile, una vittoria sudata ma al tempo stesso meritata, Nico Rosberg è il nuovo campione del mondo grazie al secondo posto conquistato nel Gp di Abu Dhabi dietro il compagno di squadra Lewis Hamilton. Una gara condotta dall’inizio alla fine dal britannico della Mercedes, capace di gestire senza patemi un Rosberg deciso ad accontentarsi della piazza d’onore. Sul podio sale anche Sebastian Vettel, capace di una super rimonta nel finale condita da due sorpassi davvero pazzeschi su Ricciardo e Verstappen, costretti a cedere allo strapotere del tedesco.

Nico Rosberg in conferenza stampa – “E’ stata una gara intensissima, non mi sono divertito. Credo ci vorrà tanto tempo per riprendermi, se mi avessero superato sarebbe finita”, ammette il neo campione del mondo Nico Rosberg pensando al lato negativo del post vittoria. “E’ pazzesco! – però poi incalza – E’ stato così intenso che ci vorrà del tempo per calmarsi. E’ stato davvero intenso. Alla fine, in quegli ultimi giri con quei due ragazzi lì dietro, se avessi finito dietro a loro non sarebbe stato così piacevole. Le sensazioni nella battaglia con Max sono state irreali, non vorrei riviverle di nuovo. Alla fine è stata la stessa cosa, con la pressione che arrivava da dietro. Lewis davanti guidava lentamente, è stata molto dura”.