Domenica 11 Dicembre

F1, Rosberg e quel retroscena con Hamilton: “vi svelo cosa gli dissi 16 anni fa…”

LaPresse/Photo4

Intervenuto ad un evento di un suo sponsor a San Paolo, Rosberg ha svelato un curioso retroscena risalente a ben 16 anni fa

Il Mondiale di Formula 1 entra nel vivo con la penultima gara di questa entusiasmante stagione. Nico Rosberg può giocarsi il primo vero match point della stagione, basterà una vittoria a Interlagos per festeggiare il suo primo Mondiale in carriera.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

I 19 punti di vantaggio su Hamilton fanno dormire sonni tranquilli al tedesco, a cui basteranno anche un secondo e un terzo posto da qui al termine dellla stagione per festeggiare. Con Lewis le sfide sono cominciate quando avevamo solo 13 anni e ricordo ancora le ‘battaglie’ tra di noi nei vari campionati” sottolinea Rosberg. “Sento che lui è stato il mio rivale durante tutta la carriera, a cominciare da quando correvamo nei kart”. Il tedesco della Mercedes ha parlato nel corso dell’evento di un suo sponsor a San Paolo, rivelando un particolare retroscena accaduto tra lui e Hamilton: “non posso dimenticarmi di quel momento in cui stavamo in vacanza, credo fosse il 2000 – ha aggiunto Rosberg – ed eravamo seduti al ristorante solo noi due. Ci mettemmo a parlare e io gli dissi ‘immagina se un giorno fossimo insieme nella miglior scuderia della Formula Uno e lottassimo per il titolo’.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Questo accadeva sedici anni fa e adesso sono tre che stiamo nella migliore scuderia e ci sfidiamo per il titolo. Quindi è successo davvero, e io credo sia una storia incredibile”. Sul suo attuale momento di forma, Rosberg poi sottolinea: “ho molta fortuna a poter vivere un momento come questo. La mia famiglia mi ha aiutato molto, perché la vita privata interagisce sempre con quella sportiva. Se vivo una giornata storta, poi vado a casa e poi mi sento meglio e torno ad essere felice. Di sicuro questo mi aiuta”. Sull’addio di Felipe Massa, infine, le parole di Rosberg tradiscono un filo di dispiacere: “mi dispiace che Felipe Massa lasci al termine di questo campionato. È stato un grande pilota, e spero che il Brasile ne trovi presto un altro come lui. Felipe è stato protagonista di duelli incredibili, come quelli con Hamilton nel 20o8“.