Domenica 4 Dicembre

F1, Ricciardo e quel retroscena mai svelato del Gp di Monaco: “dopo la gara…”

LaPresse/Photo4

Intervistato dalla rivista Gp Gazette di Motorsport.com, Daniel Ricciardo ha svelato alcuni retroscena sul dopo gara di Monaco

Avrebbe potuto mettersi in tasca la prima vittoria in carriera sul suggestivo circuito di Monaco, invece il madornale errore commesso dal suo team lo ha privato di una vittoria storica.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Daniel Ricciardo continua a rimuginare su quanto accaduto durante il Gp di Montecarlo, quando un problema di comunicazione per quanto riguarda il passaggio alle gomme slick ha reso molto lungo un pit stop cruciale. A sfruttare questa indecisione ci ha pensato Lewis Hamilton, andandosi a prendere una delle dieci vittorie con cui ha chiuso la sua stagione. Intervistato dalla rivista GP Gazette di Motorsport.com, il pilota della Red Bull ha svelato cosa è accaduto nei momenti successivi alla premiazione sul podio: “in pratica l’unica persona che ho visto dopo la gara è stata Helmut Marko. Mi aspettava nella mia stanza, immagino solo per scusarsi. Poi sono subito andato al mio appartamento.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Non fa parte del mio stile sputare nel piatto in cui mangio, quindi appena ho sentito che non ci sarebbe stato un buon ambiente, ho capito che era meglio andare a casa e prendermi il mio spazio. Ho parlato con Christian Horner al lunedì dopo la gara, mi ha chiamato ed ovviamente era dispiaciuto. Ci sono voluti un paio di giorni per superarla, ma non l’ho insultato o cose del genere. Sapevo che avevamo tutti il cuore spezzato ed era solo una situazione di merda“.