Martedi 6 Dicembre

F1, Lauda esalta Verstappen: “è uno dei migliori piloti mai visti”

LaPresse/Photo4

Niki Lauda ha solo parole di elogio per Max Verstappen: anche se qualche aspetto da migliorare c’è ancora

La stagione 2016 di F1 sta per volgere al termine. Domenica i campioni delle quattro ruote scenderanno in pista ad Abu Dhabi per l’ultima gara, quella decisiva, che decreterà il vincitore del Mondiale 2016.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

La sfida è tutta concentrata su Nico Rosberg e Lewis Hamilton: al tedesco, che ha 12 punti di vantaggio sul suo compagno di squadra, basterà salire sul podio per esser certo di poter mettere le mani sul titolo mondiale, il primo della sua carriera. Il britannico però non ha intenzione di arrendersi e, seppur consapevole che per vincere il Mondiale c’è bisogno di un quasi miracolo, lotterà fino alla fine per tentare l’impresa.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Bisogna fare attenzione però anche agli altri piloti, in particolare a Max Verstappen, ritenuto da molti pericoloso per la lotta al titolo. Dopo la gara del Brasile però il giovane olandese è stato particolarmente apprezzato per la sua ottima performance sul bagnato, tanto da riceve elogi e complimenti anche da Niki Lauda: “è uno dei migliori piloti che abbia mai visto in Formula 1, è incredibile, ma deve agire con cautela, perché sta facendo molti incidenti e molti contatti, e dice sempre che non è colpa sua. Deve pensare un po’ di più e potrà diventare il migliore di tutti i tempi”, ha spiegato l’austriaco a Diario de Ibiza.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Negli anni ’70, Hunt e tutti i piloti sapevano che se ci toccavamo in gara eravamo vicini ai telespettatori o agli alberi, perché non c’era abbastanza spazio di sicurezza in molti circuiti. Abbiamo guidato molto vicini l’uno all’altro, ma non fino a a toccarci tra noi. Ci siamo rispettati. Oggi i circuiti sono completamente sicuri“, ha concluso Lauda.